Si (ri)parte!

Dopo moltissimo tempo ho deciso di riaprire questo piccolo spazio personale.

Lo faccio per diversi motivi. Per prima cosa, nel mio vagabondare tra le più e più cose belle che fanno la Scherma Storica sento il bisogno di avere una sorta di diario di viaggio. È comodo poter memorizzare in modo semplice il proprio percorso e, come diceva qualcuno di illustre, studiare (o allenarsi) senza tenere traccia dei propri eventuali progressi è quasi come non fare nulla.
Un’altra ragion d’essere per questo blog è il mutamento che sta subendo la scena italiana della Scherma Storica (o HEMA, che dir si voglia). Il numero di praticanti si è moltiplicato in pochi anni, e vengono finalmente proposti eventi di portata internazionale anche qui in Italia, sia seminari che tornei. La necessità di comunicare tra Scuole diverse in modo armonioso è quindi ogni giorno che passa più pressante: ecco il perchè di un “diario di viaggio” non privato, ma visibile a tutti.
Ma il più importante motivo per scrivere in un blog è la possibilità di avere una costante revisione di ciò che si sa da parte di chi legge. Chi punta ad aver sempre ragione deve essere disposto a cambiare idea spesso, e l’unico modo di farlo è ascoltare le critiche di chi la pensa diversamente. Critiche che io accolgo, e che invito a esprimere nei commenti agli articoli.

Ma mi sto dilungando. Rispetto a com’era strutturato, cambierò l’assetto del blog: gli articoli saranno più corti e più frequenti, in modo da garantire aggiornamenti periodici – si spera settimanali. Di quando in quando pubblichero articoli più lunghi, strutturati come mini-saggi, ai quali lavorero in parallelo agli articoli frequenti.
Altra differenza sarà il fatto che occasionalmente parlerò di altre arti marziali. Sono affascinato anche da altri sistemi di combattimento oltre alla scherma occidentale, sistemi dei quali varrà la pena spendere qualche parola in futuro. Oltre a questo, compariranno alcuni guest post.
Inoltre, spero che avrò occasione di poter tradurre alcuni articoli dal sito di HROARR, che vi consiglio caldamente di visitare se leggete l’inglese. La HROARR pubblica articoli troppo interessanti per essere ignorati, e il mio desiderio è di metterli a disposizione anche in italiano.

In ultima, la pagina delle Fonti. Era una tab di fianco alle altre che portava a una pagina con i link alle scansioni di diversi trattati italiani. L’ho temporaneamente depubblicata, per avere la possibilità di strutturare in pagine singole ogni singolo trattato.
Lavoro che è gia iniziato con la pagina dedicata al Flos Duellatorum, utile per gli interessati al Maestro di Cividale. Compariranno altre pagine dedicate ognuna ad un trattato, con cadenza all’incirca settimanale.

Se volete seguire questo blog, la tecnologia mette a disposizione diversi mezzi. Il modo più semplice e completo è seguire la pagina Facebook di Ferro e Fuoco, la quale mi dà anche occasione di pubblicare contenuti da altre pagine dedicate alla scherma storica. In alternativa potete seguirmi su Twitter o sulla pagina Google Plus. Se, poi, siete vecchia scuola, ci sono sempre i feed RSS del blog.

Vi lascio con un vecchio articolo a cui potete dare un’occhiata, in attesa dei nuovi contenuti: Saggi consigli per l’allenamento dal XIV secolo

A presto.

PS: magari mi deciderò anche a cambiare la grafica del blog, che fa schifo ai cammelli.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Comunicazioni. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...